Delle Crimea, del suo commercio, e dei suoi dominatori, dalle origini fino ai dì nostri, commentari storici, Band 74

Cover
 

Was andere dazu sagen - Rezension schreiben

Es wurden keine Rezensionen gefunden.

Häufige Begriffe und Wortgruppen

Beliebte Passagen

Seite 336 - Content aronsi da prima di urt pic. colo spazio di terreno , il cinsero di fosso , e sul fosso aliarono una trincea , e quivi abitarono senza alcuna difesa di mura . Indi sordamente , ea poco a poco trasportando per terra , e per mare pietre , e materiali si stesero in largo , ed in lungo / dierono alle case una maggiore elevazione , e si usurparono furtivamente più spazio di terreno , che non era stato loro accordato . Né di ciò contenti , per aver comodo di fabbricar case , e...
Seite 171 - ... principi di Savoia la rara sapienza di venir passo passo informando le leggi politiche e civili ai nuovi desideri, ai nuovi bisogni, naturale conseguenza delle incessanti conquiste della civiltà. Potè, è vero, a quando a quando, venir per poco travolto dalla furia degli eventi; ma, se cadde, risorse; ma non mai fu tenuto in dispregio o posto da canto, non mai fu sprezzato il vincolo che lo lega ai suoi re, e trovò sempre la sua salute nella fiducia e nella stima che aveva saputo ispirare....
Seite 195 - Grande, maturato nella nazione più forse ancora che nei Sovrani Moscoviti tende con tutte le forze ed occulte e palesi alla conquista di Costantinopoli, non come a scopo finale, ma come a principio e scala di nuove e più smisurate ambizioni. Questi progetti della Russia sovversivi dell'equilibrio europeo, minacciosi per la libertà de...
Seite 391 - Histoire du commerce de la mer Noire et des colonies génoises de la Crimée ; par F.
Seite 295 - ... avrà anche forza, e valore come se ne facesse parte integrante. Art. 11. Il mar Nero è neutralizzato, e aperto alla marina mercantile di tutte le nazioni. Le sue acque ed i suoi porti sono, formalmente ed in perpetuo, interdetti alle bandiere di guerra sia delle potenze finitime, sia di tutt' altra potenza, salvo le eccezioni menzionate negli articoli 14 e 19 del presente Trattato, Art.
Seite 201 - Una guerra fondata sulla giustizia, da cui dipendono la tranquillità dell'Europa e le sorti del nostro paese, vi chiama in Oriente. « Vedrete lontane terre dove la croce di Savoia non è ignota; vedrete popoli ed eserciti valorosi la cui fama riempie il mondo. Vi sia di stimolo il loro esempio e mostrate come in voi non è venuto meno il valore dei nostri padri.
Seite 196 - Mediterraneo, i quali perciò non possono rimanersi spettatori indifferenti di una lotta in cui s'agitano i loro più vitali interessi, in cui si contende per sapere se rimarranno liberi e indipendenti, oppure Vassalli, se non di nome almeno di fatto, del colossale Impero Russo. La giustizia della causa...
Seite 286 - ... religiose né alle materie miste, che sarebbero preventivamente determinate, né infine a checchessia di ciò che tocca alle relazioni politiche internazionali. « 4. Queste provincie dovrebbero concorrere, in giusta proporzione, al mantenimento della Corte di Roma ed al servizio del debito publico attualmente esistente.
Seite 196 - ... per sapere se rimarranno liberi e indipendenti, oppure Vassalli, se non di nome almeno di fatto, del colossale Impero Russo. La giustizia della causa propugnata dai generosi difensori della Sublime Porta, le considerazioni sì potenti sempre sul •cuore del Re, della dignità e dell'indipendenza nazionale hanno determinato SM il Re di Sardegna, dopo il formale invito che ne ha ricevuto dalle due Grandi Potenze occidentali, ad accedere, per atto del...
Seite 301 - Il presente trattato sarà ratificato, e le ratifiche saranno scambiate a Parigi nello spazio di quattro settimane, o prima, se è possibile. In fede di che i plenipotenziarii respettivi lo hanno sottoscritto e vi hanno apposto il suggello delle loro armi.

Bibliografische Informationen