Il Codice penale italiano: Le disposizioni di coordinamento nonchè le leggi ed i regolamenti di pubblica sicurezza e le principali leggi penali complementari del regno d'Italia, preceduti da una breve critica generale e coordinati fra loro

Cover
Bocca, 1893
 

Was andere dazu sagen - Rezension schreiben

Es wurden keine Rezensionen gefunden.

Ausgewählte Seiten

Andere Ausgaben - Alle anzeigen

Häufige Begriffe und Wortgruppen

Beliebte Passagen

Seite 3 - PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: ART.
Seite 207 - ... è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da lire ottantamila a quattrocentomila.
Seite 65 - Udito il Consiglio dei Ministri; Sulla proposta del Nostro Guardasigilli Ministro Segretario di Stato per gli affari di Grazia e Giustizia e dei Culti; Abbiamo decretato e decretiamo : Art. 1.
Seite 65 - Per gli effetti della legge penale, sono considerati reati della stessa indole non soltanto quelli che violano una stessa disposizione di legge, ma anche quelli preveduti in uno stesso capo del codice e quelli rispettivamente indicati sotto le lettere seguenti: a) delitti contro la sicurezza dello Stato...
Seite 36 - Vittorio Emanuele III per grazia di Dio e per volontà della Nazione Re d'Italia II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato: Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Art. 1. Alle disposizioni degli articoli dal!
Seite 316 - Chiunque spinge animali o veicoli nelle vie o nei passeggi pubblici o aperti al pubblico, in modo pericoloso per la sicurezza delle persone o delle cose, è punito con l'ammenda sino a lire cinquanta ; e, se il contravventore sia cocchiere o conduttore vincolato a licenza, può essere aggiunta la sospensione dall'esercizio della professione o dell'arte sino a quindici giorni.
Seite 62 - Chiunque, non recidivo, sia stato condannato alla pena della multa oa pena restrittiva della libertà personale, sola o accompagnata da altra pena...
Seite 221 - ... è punito con la reclusione da tre a trenta mesi e con la multa da lire trecento a tremila.
Seite 19 - Il condannato alla reclusione o alla detenzione per un tempo superiore ai tre anni, che abbia scontato tre quarti della pena e non meno di tre anni, se si...
Seite 36 - L'autorità di pubblica sicurezza del circondario può sospendere un esercizio nel quale siano seguiti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate. Questa disposizione è applicata anche alle cosi dette cameracce o bettole di campagna.

Bibliografische Informationen