Im Buch

Was andere dazu sagen - Rezension schreiben

Es wurden keine Rezensionen gefunden.

Ausgewählte Seiten

Häufige Begriffe und Wortgruppen

Beliebte Passagen

Seite 192 - SHE dwelt among the untrodden ways Beside the springs of Dove, A Maid whom there were none to praise And very few to love. A violet by a mossy stone Half hidden from the eye ! — Fair as a star, when only one Is shining in the sky. She lived unknown, and few could know When Lucy ceased to be; But she is in her grave, and, oh, The difference to me...
Seite 136 - Per più fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci il viso : Ma solo un punto fu quel che ci vinse. Quando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante, Questi, che mai da me non fia diviso, La bocca mi baciò tutto tremante : Galeotto fu il libro e chi lo scrisse : Quel giorno più non vi leggemmo avante.
Seite 198 - Wild is thy lay and loud, Far in the downy cloud, Love gives it energy, love gave it birth. Where, on thy dewy wing, Where art thou journeying? Thy lay is in heaven, thy love is on earth. O'er fell and fountain sheen, O'er moor and mountain green, O'er the red streamer that heralds...
Seite 186 - Where each old poetic mountain Inspiration breathed around ; Every shade and hallow'd fountain Murmur'd deep a solemn sound : Till the sad Nine, in Greece's evil hour, Left their Parnassus for the Latian plains. Alike they scorn the pomp of tyrant Power, And coward Vice, that revels in her chains. When Latium had her lofty spirit lost, They sought, O Albion ! next, thy sea-encircled coast.
Seite 132 - Che mi fu tolta, e il modo ancor m' offende. Amor, che a nullo amato amar perdona, Mi prese del costui piacer si forte, Che, come vedi, ancor non mi abbandona. Amor condusse noi ad una morte : Caina attende chi vita ci spense.
Seite 130 - Poi che hai pietà del nostro mal perverso. Di quel che udire e che parlar ti piace Noi udiremo e parleremo a vui, Mentrechè il vento, come fa, si tace. Siede la terra, dove nata fui, Su la marina dove il Po discende Per aver pace co
Seite 164 - Ardiaeus and others they bound head and foot and hand, and threw them down and flayed them with scourges, and dragged them along the road at the side, carding them on thorns like wool, and declaring to the passers-by what were their crimes, and that they were being taken away to be cast into hell.
Seite 124 - E come gli stornei ne portan l' ali, Nel freddo tempo, a schiera larga e piena, Così quel fiato gli spiriti mali. Di qua, di là, di giù, di su gli mena : Nulla speranza gli conforta mai, Non che di posa, ma di minor pena. E come i gru van cantando lor lai, Facendo in aer di sé lunga riga ; Così vid' io venir, traendo guai, Ombre portate dalla detta briga : Perch...
Seite 134 - Noi leggevamo un giorno per diletto Di Lancillotto, come amor lo strinse: Soli eravamo e senza alcun sospetto. Per più fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci il viso: Ma solo un punto fu quel, che ci vinse. Quando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante, Questi che mai da me non fia diviso, La bocca mi.
Seite 122 - La bufera infernal, che mai non resta, Mena gli spirti con la sua rapina ; Voltando e percotendo li molesta. Quando giungon davanti alla ruina, Quivi le strida, il compianto e il lamento ; Bestemmian quivi la virtù Divina.

Bibliografische Informationen