Abbildungen der Seite
PDF

Le supreme risoluzioni sono le seguenti:

1. Ogni istanza giudiziaria porterà la massima attenzione per combinare l'esatto servizio di giustizia col maggior possibile risparmio nella provvista degli oggetti di cancelleria.

2. Il capo dell' ufficio di spedizione presso i tribunali collegiali, e l'ufficiale che sarà incaricato di provvedere presso le altre autorità giudiziarie gli oggetti occorrenti alla cancelleria nei primi giorni d'ogni trimestre computabile secondo l'anno camerale, è obbligato a rendere esatto conto dei fondi affidatigli nell'antecedente trimestre, o dei quali fosse rimasto in debito col precedente rendiconto, e ciò quantunque tali fondi non fossero stati del tutto erogati nelle spese relative.

3.° Presso i tribunali collegiali il conto trimestrale sarà esaminato, approvato e confermato colla vidimazione e colla firma del consigliere dirigente la cancelleria.

4.” Questo conto sarà esteso al duplice scopo e di giustificare le spese fatte in oggetti di cancelleria, e di giustificare la consumazione di questi medesimi oggetti, corredando le singole partite delle rispettive ricevute tanto in concorso dei privati somministratori, quanto in concorso degl'impiegati ai quali si sono corrisposti gli effetti per uso d'ufficio.

5.° Ogni direttore di spedizione o capo d'ufficio incaricato di questa ispezione annoterà in un apposito libro l'importo delle somme che a tal effetto gli furono anticipate, i generi tutti da esso provveduti, la qualità, la quantità ed il prezzo loro, e registrerà non meno le somministrazioni degli stessi generi o l'impiego fattone, ritirando a tal uopo le corrispondenti ricevute da chiunque riceve i generi, siano essi consiglieri, segretari o protocollisti di consiglio, come pure dai capi degli uffici di registratura o del protocollo degli esibiti. 6.° La trimestrale resa de'conti sarà presentata al protocollo degli esibiti dell'istanza giudiziaria, e sarà da questa immediatamente spedita all'imperiale regio governo. Le prime istanze non collegiali, previo attento esame del rendiconto, dovranno nella loro accompagnatoria confermarlo. 7.° Occorrendo ulteriore anticipazione di fondi per supplire alle spese di cancelleria, la persona rispettivamente incaricata delle provviste o l'istanza giudiziaria nel rapporto accompagnatorio del trimestrale rendiconto ne farà la correlativa ricerca. 8.” Tutte le provvisorie imperiali regie prime istanze sono obbligate di consegnare alle nuove prime istanze che subentreranno, all'atto di eseguire i SS 12 e 13 delle istruzioni comunicate colla circolare 27 novembre 1816, n.° 12387, la finale resa di conto delle spese e di tutti i generi di cancelleria che si trovassero in natura. Il capo di ciascuna nuova istanza dovrà pure firmare il rendiconto, il quale sortirà la natura di confesso dei generi e dei danari che si trovassero e che riceveranno. Le nuove prime istanze dovranno innoltrare questo conto senza indugio all'imperiale regio governo, ritenendone un duplicato nell'archivio a propria giustificazione. Di concerto poi coll'imperiale regio governo si dichiara che la resa de'conti col metodo superiormente prescritto s'incomincerà col 1.° febbrajo 1817 o sia col secondo trimestre camerale 1817, ed il relativo bilancio o sia conto corredato di ricapiti dovrà essere formato secondo l'unita modula.

I presidenti, i consiglieri dirigenti la cancelleria ed i capi delle istanze non collegiali sono tenuti d'invigilare che anche in questa parte si proceda colla maggiore regolarità, e daranno tutte quelle ulteriori interne discipline che troveranno necessarie e confacenti allo scopo di promuovere il servizio di giustizia colla maggiore economia possibile.

L'imperiale regio tribunale d'appello generale deduce a notizia di tutte le imperiali regie autorità giudiziarie i venerati superiori ordini, e ne ingiunge alle medesime la preC1Sa Osservanza a Milano, il 26 marzo 1817.

PATRONI, PRESIDENTE.
FRATNlCH, VICEPRESIDENTE.

BIELLA, CoNsIGLIERE,

[ocr errors]

di eonto delle spese di cancelleria dell'imperiale regio (nome 1e 17, in amministrazione dell'infrascritto (nome e cognome

[ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][ocr errors][ocr errors][merged small]

NB. Si dovrà indicare il numero dei ricapiti giustificativi l'impie

adempimento delle prescrizioni portate dal regolamento.

[graphic]
« ZurückWeiter »