Abbildungen der Seite
PDF

9.” Per ultimo si avverte, a scanso d'ogni equivoco, che la presente prescrizione non è punto riferibile agli apparecchi a vapore, coi quali i vapori vengono prodotti soltanto per qualche scopo chimico di far bollire, cuocere ovvero analizzare le sostanze; imperciocchè per macchine a vapore intendonsi solo quelle destinate a produrre i vapori da impiegarsi in meccaniche operazioni come forza motrice.

Milano, il 28 giugno 1831.
Il Conte DI HARTIG, GovERNATORE.
Marchese D'ADDA, Vicepresidente.

BRoGLIo, Consigliere.

a- AN- -.
MILANo, DALL'IMP. REGIA STAMPERIA.

[merged small][graphic]
[merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][ocr errors][merged small][merged small]
« ZurückWeiter »